Articolo
15 maggio 2023

Kreos Plus: il futuro delle superfici minerali

Breton svela la sua nuova tecnologia per cambiare il paradigma produttivo nell'industria delle superfici minerali all'insegna della sicurezza e della sostenibilità.

Scrolla per scoprire
Vedi il video promozionale

Scegli il futuro, adesso

Silicosi: una questione seria

L'inalazione prolungata di livelli non sicuri di polvere di silice cristallina può provocare la silicosi, una malattia polmonare cronica che può causare difficoltà respiratorie, fibrosi progressiva massiva (PMF) o addirittura cancro ai polmoni.

Per affrontare questi problemi di sicurezza, è essenziale cambiare il paradigma attraverso una tecnologia di nuova generazione per la produzione di lastre di mineral surface.

La nostra soluzione pronta all'uso

Kreos® Plus rappresenta la soluzione tecnica per la produzione di lastre di superficie minerale a doppio strato a basso contenuto di silice (inferiore al 40% in peso).

Il risultato del processo è un prodotto finale con:
- Uno strato superiore sottile che incorpora aggregati di cristobalite, quarzo o Biorite® per ottenere le caratteristiche estetiche e tecniche richieste; e
- Uno strato inferiore più spesso, realizzato utilizzando una combinazione speciale di aggregati lapidei.

Se dovessimo utilizzare aggregati di Biorite® nello strato superiore sottile, il risultato sarebbe un prodotto "al 100% senza silice cristallina"!

Sicurezza e tendenza

Kreos® Plus è pienamente integrabile con un altro innovativo sistema industriale: Chromia®.

Chromia® ridefinisce i confini del design, offrendo un'infinita gamma di estetiche ad alta definizione, mantenendo inalterate nel tempo le caratteristiche e le proprietà che da sempre contraddistinguono il materiale BretonStone®.

Inoltre, combinare i sistemi Kreos® Plus e Chromia® consente di generare decorazioni digitali a tutto-spessore!

Scopri di più su Chromia

Principali caratteristiche

Scopri perchè Kreos Plus è il futuro della produzione di mineral surface